come creare un sito web gratis

Come Creare Un Sito Internet Gratis – SUPER GUIDA per Aprire un sito web senza alcun costo

Hai intensione di dare più visibilità alla tua azienda? Vuoi creare un sito che possa pubblicizzarla, ma gratuitamente? Tutto questo è facilmente gestibile e realizzabile grazie a programmi gratuiti semplici da usare, utilizzabili senza eccessiva esperienza con la tecnologia.

Ma comunque bisogna sempre pensare che una piccola somma di denaro è sempre utile per ottenere maggiori risultati o migliore professionalità, soprattutto se parliamo di un’azienda.

Se la tua intenzione è un sito semplice a basso costo ma che molto probabilmente non ti permetterà di guadagnare in alcun modo continua a leggere. Ma se stai cercando di affidarti a professionisti che spianeranno la strada, ti faranno una mappa personalizzata la successo, con prezzi economici e senza tanti pensieri il consiglio è quello di utilizzare i nostri servizi. Scopri i nostri servizi di realizzazione di siti web a Fano.

Cos’è un sito Web

Non sai cos’è un sito? Te lo spieghiamo con poche e semplici parole. Un sito è una pagina o un’insieme di pagine strutturate e composte da dei codici connessi attraverso un Hosting ed identificate da un nome proprio chiamato dominio o DNS  il quale viene digitato su un browser tipo Chrome, Safari, FireFox.

Questo codice viene inserito all’interno di una pagina HTML. Si parla di codici proprio perchè viene gestito e creato attraverso dei codici, che bisogna conoscere bene sia pre le impostazioni generali della pagina stessa che per l’inserimento di immagini, video, audio, link e tutto ciò che volgiamo far ritrovare sul sito stesso.

Vantaggi e Svantaggi

Nella creazione di un sito gratuito, la piattaforma non risulterà del tutto di nostra proprietà. Quindi dipendere da terzi significa comunque stare dietro a delle regole.  Spesso ci ritroveremo a non poter  installare le Plug-in per avere  maggiori funzionalità, varietà di Template per la grafica. Difficoltà di posizionamento e quindi di visibilità della pagina nei vari motori di ricerca.

A favore c’è da dire che non si dovranno sotenere costi, che la semplicità di creazione del sito sarà molto semplice,  che daranno l’opportunità di avere accesso a più piattforme che in futur si potranno avolvere in pagine migliori attraverso il pagamento di versioni migliori oppure ci si potrà affidare ad un Web Desinger scelto che indicizzi il sito o sempicemente lo migliori.

Creazione Sito

Prima cosa principale da fare è l’acquisto di un Hosting e di un dominio. Bisogna cercare DI essere il più creatici possibile, cercare originalità! In modo da non essere confusi con altri siti! Sarà meglio per il futuro in cui vorrai pagare  per avere più visibilità con il Marketing.

Il nome dovrà comprendere: marchio e tipo di attività, semplicità di riconoscimento e memorizzazione, che la scritta si legga facilmente, per poterlo scrivere facilmente. Si potrà crecare l’esistenza di un dominio simile su domainfellow.com

Spesso i domini per la creazione del sito si potranno trovare anche gratuitamente, ma nella visualizzazione del dominio sarà presente anche quella del tuo Hosting, quindi potrà risultare più difficile da trovare o comunque meno affidabile.

Scelta hosting

Quindi la selezione del web hosting è decisivo, perchè avrà un’influenza sulle prestazioni del sito. Su un Hosting gratuito si ha traffico limitato, che potrà essere ingrandita in futuro. Il sito potrebbe persentarsi lento e quindi dare problemi di utilizzo e causare disservizi. Servizi di sicurezza sarà possibile acquistarli separatamente.

Ovviamente l’Hosting gratuito (Altervista, Byehost, Hostinger…) è, soprattutto all’inizio, un servizio molto utile anche per i non esperti. Normalmente include i Content Management System (CSM), da installare facilmente. Unito spesso all’aiuto di pannelli gestionali della pagina stessa e utilizzo di Temi (template) e Plug-in (applicazioni), supporto PHP e MYSQL, danno la possibilità di fare amplie personalizzazioni  al proprio sito.

Fra gli Hosting  a pagamento come: Hostinger, GoDaddy, SiteGround offrono dei servizi di abbonamento mensili  anche modiche cifre al di sotto di 0,80 euro al mese, con registrazione minima di un anno, incluso mailing, web security e servizi di backup.

Inequivocabilmente  bisogna scegliere l’Hosting con molta attenzione: scegliere bene le prestazioni magari misuradole su piattaforme come Internetseer, HostTracker o UptimeRobot; Tempi di risposta veloci, verificabili con Webpage Test o GTmetrix.

Potrai anche decidere di richiedere dei piccoli dettagli ad agenzie di web design, che potranno fare per te queste scelte magari in modo economico.

Scelta CMS

Cos’è un CMS? Come ci può essere utile? Il CMS (Conten Management System) è un software utile nella realizzazione di siti internet per la gestione dei suoi contenuti, richiedendo però, in alcuni casi, una base di conoscenza di programmazione.

WordPress, Drupal, Joomla sono tra i più utilizzati e conosciuti, di facile utilizzo (user friendly), spesso mettono a disposizione la creazione dei siti così detti responsive (ottimizzati per i device mobili), altri richiedono competenze tecnice maggiori, ma offrono poi migliore qualità e maggiore efficacia.

Esistono poi i Web Building Software ce possono essere online o possono essere installati nel proprio computer. Quelli online possono ritrovarsi nei provider come Yola, Wix, Weebly o jimdo che danno occasione ottime creazioni in oìpoco tempo e con pochissime conoscenze.

Web Hosting

Nella maggior parte dei casi gli Hosting gratuiti hanno dei panneli di controlo che servono a gestire la propria pagina da creare. Nel caso di WordPress l’installazione puù avvenire anche attraverso un semplice click all’interno del CPanel, scegliendo il dominio dove installare il sito, oppure si ha l’opzione manuale da fare su server tipo EASYPHP, MAMP, WAMP, XAMP dotati di supporti come MYSQL e PHP.

In alcuni Hosting è necessario effettuare la scelta del settore su cui ci si vuole dedicare come Wix, sempre con modalità automatica (ADI) o con possibilità di personalizzazione (Wix Editor). In altri casi si aggiunge l’ottimizzazione di SEO (che comunque non sarà la stessa di agenzie specializzate).

Conclusioni

Il passo principale di un sito è possedere un certo numero traffico che dia sempre più qualificazione al nostro sito stesso attraverso la tecnica SEO, annunci pubblicitari, social media, visibilità, sicurezza, dettagli utili a dare particolarità ed unicità all’azienda nella sua presentazione online.

I progetti migliori sono quelli che riescono ad avere una buona manutenzione, con continuo aggiornamento.

Con questa guida potrai avere dei buoni risultati, a bassi costi. Ma prima di comiciare cerca sempre un preventivo effettivo con tutte le descrizioni del lavoro che svolgerebbe un agenzia  di Web Designer per migliorare la visibilità e la unicità della tua azienzda seguendo le esigenze dei tuoi clienti e le opportunità dell’ampliamento clientela e vendita.

Contattaci
1
Chiedi il tuo preventivo
Ciao 👋
Come posso aiutarti?